lunedì 22 Aprile 2024

Home / Pubblicato su ESR / Per un’ontologia precaria. L’approccio orientato alla soggettività

Per un’ontologia precaria. L’approccio orientato alla soggettività

Autori: Emiliana Armano, Cristina Morini, Annalisa Murgia

Jel Classification: J64, J63; D13

di Emiliana Armano*, Cristina Morini*, Annalisa Murgia**

I processi di precarizzazione sono stati indagati attraverso due principali linee di indagine. La prima – sviluppata principalmente nel campo della sociologia economica – si concentra sulla “precarietà” del lavoro (precarity), investigata nelle dimensioni strutturali che hanno progressivamente eroso il regime occupazionale fordista per una parte crescente della forza lavoro. La seconda linea di indagine riflette invece sull’ontologia precaria del soggetto contemporaneo e sulla precarietà esistenziale (precariousness) che permea l’intera vita degli individui. Partendo dai risultati di una serie di ricerche condotte principalmente in Italia, questo articolo inquadra la precarietà in termini di produzione di soggettività, anche alla luce del contesto pandemico, e discute di potenziali forme di resistenza attraverso la cura, la prossimità e la costruzione di relazioni sociali basate sull’incontro affettivo e dei corpi.

Parole chiave: precarietà, soggettività, digitalizzazione, pandemia, resistenza, affetto, corpi, relazioni

Pervenuto: 30 luglio 2022 – Accettato: 25 settembre 2022

For a Precarious Ontology.

The Subjectivity-oriented Approach

The processes of precarisation have been investigated through two main lines of enquiry and sociological investigation. The first – developed mainly in the field of economic sociology – focuses on the precarity of work, investigated in the structural dimensions that have progressively eroded the Fordist employment regime for a growing part of the labour force. The second line of investigation, on the other hand, reflects on the precarious ontology of the contemporary subject and the existential precariousness that permeates the entire life of individuals. Drawing on the results of a series of studies conducted mainly in Italy, this article frames precariousness in terms of the production of subjectivity, also in the light of the pandemic context, and discusses potential forms of resistance through care, proximity and the construction of social relations based on the affective encounter of bodies.

Key words: Precariousness, Subjectivity, Digitisation, Pandemic, Resistance, Affect, Bodies, Relations


*   Ricercatrice indipendente.

** Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Università degli Studi di Milano.

Cerca...

Sfoglia per categorie

Indice ESR

Questa categoria raccoglie tutti gli indici dei numeri di ESR (economia e società regionale, la rivista di IRES Veneto). Per visualizzare tutti gli articoli, segui il seguente link: Indice ESR

Pubblicato su ESR

Questa categoria raccoglie tutti i contenuti che sono stati pubblicati su ESR (economia e società regionale, la rivista di IRES Veneto). In questa categoria sono presenti sia articoli completi e gratuiti (come le introduzioni al tema monografico, oppure recensioni, o ancora note e memoriali), ma anche articoli a pagamento, ovvero disponibili nell’edizione cartacea della rivista presso l’editore Franco Angeli. Per visualizzare tutti i contenuti di questa categoria, clicca sul link Pubblicato su ESR.

Articoli ESR

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli a pagamento pubblicati su ESR. I contenuti di questa categoria sono presenti a solo scopo informativo, tuttavia per ciascun articolo è presente il link al sito web dell’editore per l’acquisto della versione completa. Per visualizzare tutti i contenuti di questa categoria vai al link Articoli ESR.

Introduzione al tema monografico

I contenuti di questa categoria sono articoli pubblicati su ESR come introduzione al tema monografico di ciascun numero. Questi contenuti sono liberamente scaricabili senza necessità di acquistare una copia di ESR. Per visualizzare tutti i contenuti di questa categoria, clicca sul link Introduzione al tema monografico.

Recensione / Nota

Questa categoria raccoglie sempre articoli pubblicati sulla rivista ESR, tuttavia trattano argomenti collaterali al tema monografico, pertanto vengono distribuiti liberamente. Per visualizzare tutte le recensioni o note pubblicate liberamente nei vari numeri di ESR, segui il link Recensione / Nota.

Ricerche IRES Veneto

Ciascun contenuto di questa categoria riguarda un’attività di ricerca di cui IRES Veneto si è presa carico o per cui ha partecipato in modo proattivo. Questa categoria comprende sia le ricerche attualmente in corso, sia le ricerche già concluse. Per visualizzare tutte le ricerche di IRES Veneto (in corso o già concluse) visita il link Ricerche IRES Veneto.

Ricerche in corso

Progetti di ricerca attualmente in corso di svolgimento. Per visualizzare tutte le ricerche in corso, segui il link Ricerche in corso.

Ricerche concluse (rapporti di ricerca)

I rapporti di ricerca costituiscono la versione pubblicata, a cura dei committenti, dei risultati di ricerche cui partecipa IRES Veneto, anche in collaborazione con ricercatori di altri istituti, enti o atenei.

Per visualizzare tutte le ricerche concluse ed i relativi rapporti di ricerca, segui il link Ricerche concluse (rapporti di ricerca).

Paper IRES

I paper sono l’esito di ricerche e indagini svolte dai ricercatori e collaboratori IRES per le quali l’Istituto cura anche la redazione, l’editing e la stampa per la serie PaperIres.

Per visualizzare tutti gli articoli pubblicati come Paper IRES, e scaricabili gratuitamente, segui il link Paper IRES.

Pubblicazioni

L’attività di ricerca e divulgazione di IRES Veneto non si limita solo ad articoli di ricerca, infatti occasionalmente pubblichiamo anche altri volumi distribuiti al pubblico tramite una casa editrice esterna. 

Per scoprire tutte le pubblicazioni che IRES ha effettuato negli anni, al di fuori della normale attività di ricerca, segui il link alla categoria Pubblicazioni.

NEWS

Novità, eventi e iniziative dal mondo IRES Veneto. Seguite la categoria NEWS per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime novità.