lunedì 22 Aprile 2024

Home / Pubblicato su ESR / Lavorare stanca. Esistenze/resistenze nei percorsi lavorativi

Lavorare stanca. Esistenze/resistenze nei percorsi lavorativi

Autori: Fatima Farina, Alessandra Vincenti

Se il lockdown ha interrotto per milioni di persone l’andare al lavoro, non ha interrotto il lavoro, né trasformato l’immaginario del lavoro, sempre misurato su un imperativo di performatività vitale.

Il fenomeno delle cosiddette “Grandi dimissioni” pare però accelerato dallo stop imposto dalla pandemia. Si tratta di un fenomeno tutto da analizzare – anche per la difficoltà di reperire alcuni dati – e da comprendere con ricerche che vadano a indagare in profondità i cambiamenti nei percorsi di lavoro così come il rifiuto di condizioni lavorative di sfruttamento.

L’ipotesi di un rigetto delle condizioni di lavoro e dunque di vita è certo una delle opzioni, ma è da considerare un possibile tentativo di sovvertire l’ordine valoriale imposto con pratiche che esprimono obiezione e diserzione dal sistema.

Se il discorso pubblico è focalizzato sulla mancanza di offerta nei settori ad alta intensità di lavoro, l’interrogativo da porsi va al di là del mismatch tra domanda e offerta e riguarda le condizioni considerate oggi accettabili per lavorare.

Parole chiave: dimissioni, precarietà, lavoro

Pervenuto: 28 giugno 2022 – Accettato: 22 agosto 2022

Work is Tiring: Existences/Resistances in Work Paths

If the lockdown has interrupted millions of people from going to work, it has not interrupted work, nor transformed the imagination of work, always measured on an imperative of vital performativity. The phenomenon of the so-called “Great Resignations”, however, seems to be accelerated by the stop imposed by the pandemic. It is a phenomenon to be analyzed (also for the difficulty of finding some data) and to be understood with research that goes to investigate in depth the changes in work paths as well as the rejection of exploitative working conditions. The hypothesis of a rejection of working conditions and therefore of life is certainly one of the options, but it is to be considered a possible attempt to subvert the value order imposed with practices that express objection and desertion from the system. If the public discourse is focused on the lack of supply in labor-intensive sectors, the question to be asked goes beyond the mismatch between supply and demand and concerns the conditions considered acceptable today to work.

Key words: Resignations, Precariousness, Work

Submitted: June 28, 2022 – Accepted: August 22, 2022

Cerca...

Sfoglia per categorie

Indice ESR

Questa categoria raccoglie tutti gli indici dei numeri di ESR (economia e società regionale, la rivista di IRES Veneto). Per visualizzare tutti gli articoli, segui il seguente link: Indice ESR

Pubblicato su ESR

Questa categoria raccoglie tutti i contenuti che sono stati pubblicati su ESR (economia e società regionale, la rivista di IRES Veneto). In questa categoria sono presenti sia articoli completi e gratuiti (come le introduzioni al tema monografico, oppure recensioni, o ancora note e memoriali), ma anche articoli a pagamento, ovvero disponibili nell’edizione cartacea della rivista presso l’editore Franco Angeli. Per visualizzare tutti i contenuti di questa categoria, clicca sul link Pubblicato su ESR.

Articoli ESR

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli a pagamento pubblicati su ESR. I contenuti di questa categoria sono presenti a solo scopo informativo, tuttavia per ciascun articolo è presente il link al sito web dell’editore per l’acquisto della versione completa. Per visualizzare tutti i contenuti di questa categoria vai al link Articoli ESR.

Introduzione al tema monografico

I contenuti di questa categoria sono articoli pubblicati su ESR come introduzione al tema monografico di ciascun numero. Questi contenuti sono liberamente scaricabili senza necessità di acquistare una copia di ESR. Per visualizzare tutti i contenuti di questa categoria, clicca sul link Introduzione al tema monografico.

Recensione / Nota

Questa categoria raccoglie sempre articoli pubblicati sulla rivista ESR, tuttavia trattano argomenti collaterali al tema monografico, pertanto vengono distribuiti liberamente. Per visualizzare tutte le recensioni o note pubblicate liberamente nei vari numeri di ESR, segui il link Recensione / Nota.

Ricerche IRES Veneto

Ciascun contenuto di questa categoria riguarda un’attività di ricerca di cui IRES Veneto si è presa carico o per cui ha partecipato in modo proattivo. Questa categoria comprende sia le ricerche attualmente in corso, sia le ricerche già concluse. Per visualizzare tutte le ricerche di IRES Veneto (in corso o già concluse) visita il link Ricerche IRES Veneto.

Ricerche in corso

Progetti di ricerca attualmente in corso di svolgimento. Per visualizzare tutte le ricerche in corso, segui il link Ricerche in corso.

Ricerche concluse (rapporti di ricerca)

I rapporti di ricerca costituiscono la versione pubblicata, a cura dei committenti, dei risultati di ricerche cui partecipa IRES Veneto, anche in collaborazione con ricercatori di altri istituti, enti o atenei.

Per visualizzare tutte le ricerche concluse ed i relativi rapporti di ricerca, segui il link Ricerche concluse (rapporti di ricerca).

Paper IRES

I paper sono l’esito di ricerche e indagini svolte dai ricercatori e collaboratori IRES per le quali l’Istituto cura anche la redazione, l’editing e la stampa per la serie PaperIres.

Per visualizzare tutti gli articoli pubblicati come Paper IRES, e scaricabili gratuitamente, segui il link Paper IRES.

Pubblicazioni

L’attività di ricerca e divulgazione di IRES Veneto non si limita solo ad articoli di ricerca, infatti occasionalmente pubblichiamo anche altri volumi distribuiti al pubblico tramite una casa editrice esterna. 

Per scoprire tutte le pubblicazioni che IRES ha effettuato negli anni, al di fuori della normale attività di ricerca, segui il link alla categoria Pubblicazioni.

NEWS

Novità, eventi e iniziative dal mondo IRES Veneto. Seguite la categoria NEWS per restare sempre aggiornati sulle nostre ultime novità.